Finanziamento al turismo per le PMI (e non solo) della Lombardia


Secondo i dati ISTAT elaborati da Eupolis, il turismo in Lombardia è in forte aumento. Dal 2000 al 2015 l’arrivo di turisti in strutture ricettive è più che raddoppiato. La Lombardia è sempre stata tra le terre più industriali del bel paese, ma in questi anni, forse per la crisi sopraggiunta anche in questa regione, il turismo è divenuto un settore in espansione.

Considerando questi dati, trovo interessante il bando di finanziamento predisposto dalla regione Lombardia come un aiuto finanziario per la ristrutturazione delle sedi ricettive turistiche.

Chi potrà usufruirne?

  • IN FORMA IMPRENDITORIALE, IVI COMPRESA LA DITTA INDIVIDUALE: le PMI aventi sede operativa in Lombardia
  • IN FORMA NON IMPRENDITORIALE: i bed and breakfast che svolgono regolarmente attività economica al numero civico di residenza anagrafica del titolare in Lombardia

    Per quali importi?

Il contributo, concesso a valere su risorse del POR FESR 2014-2020 – Asse 3 – Azione 3.b.2.3. (Azione 3.3.4 A.d.P.), non potrà essere superiore a:

  • 40.000,00 euro (quarantamila/00) per i soggetti beneficiari in forma imprenditoriale (codice ATECO attività primaria o secondaria 55 o 56);
  • 15.000,00 euro (quindicimila/00) per i soggetti beneficiari in forma non imprenditoriale (bed and breakfast che svolgono regolarmente attività economica).

Si potrà presentare domanda dal 15 di Maggio ore 12:00 (tuttavia fate attenzione, seguite la pagina dedicata e leggete i bandi aggiornati. È importante, visto che non è insolito che le date cambino).

Maggiori dettagli potete trovarli direttamente a questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *