La Pubblica Amministrazione virtuale

Da alcuni anni è in atto un’informatizzazione  della pubblica amministrazione , lenta ma presente. Questo è assolutamente un bene (era ora! ), tuttavia nel tempo ho dovuto constatare che si stanno sommando una serie di problemi che di anno in anno vanno a creare difficoltà non indifferenti sia ai professionisti che, soprattutto, ai cittadini.

Innanzitutto  ogni ente va un po’ per i fatti suoi, spesso creando una propria piattaforma o software a seconda delle proprie esigenze e dai programmatori del caso. Questo significa che ogni volta che una persona approccia alla pubblica amministrazione virtuale si trova davanti a qualcosa di nuovo e differente, senza poter così utilizzare l’esperienza passata in altre casistiche.

Altra problematica che bisogna superare ogni qualvolta si cerca di risolvere la burocrazia attraverso l’accesso alle piattaforme virtuali è capire QUALE software utilizzare.  Molte volte per arrivare alla stessa soluzione vi sono modalità differenti. Ad esempio per l’invio della dichiarazione è possibile accreditare le proprie credenziali attraverso il PIN INPS, SPID, NOIPA, FISCONLINE, CNS….soluzioni differenti per giungere allo stesso risultato. Tale problematica genera confusione nell’utente e capita di “rimbalzare” da un sito all’altro o da un software all’altro senza risolvere nulla ( un po’ come “rimbalzare” da un sito ad un altro).

Leggi tutto “La Pubblica Amministrazione virtuale”